Via G. Brodolini 22/24 – Figline V.no

}

Aperti dal Lunedì al Venerdì

Consegna ROLLER TEAM ZEFIRO 287 TL ADVANCE – Orlandini

Consegna ROLLER TEAM ZEFIRO 287 TL ADVANCE – Orlandini

cartoline dai camperisti

CONSEGNE, PARTENZE E ITINERARI

CONSEGNA Roller Team Zefiro 287 TL ADVANCE – Orlandini

La nostra Caterina entra a far parte del Club dei giovani Camperisti.

Ecco alcuni scatti della Consegna del bellissimo Semintegrale con letto basculante e letti gemelli posteriori FULL OPTIONAL.

Signore e Signori ecco a voi il

ROLLER TEAM ZEFIRO 287 TL ADVANCE

in consegna a questa bellissima Famiglia di nuovi Camperisti al quale AUGURIAMO tutta la felicità possibile viaggiando in lungo ed in largo in giro per il mondo a bordo del bellissimo Semintegrale firmato #RollerTeam.

L’emozione del vivere”En Plein Air” è adesso!
 

Clienti: Fam. Orlandini
Marca: Roller Team
Modello: Zefiro 287 TL ADVANCE
Tipologia: Nuovo

Consegna RIMOR EUROPEO NG 6 – Pagnotta

Consegna RIMOR EUROPEO NG 6 – Pagnotta

cartoline dai camperisti

CONSEGNE, PARTENZE E ITINERARI

CONSEGNA Rimor Europeo NG 6

La cosa più bella: vedervi felici e fare parte della realizzazione dei vostri sogni.

Vi presentiamo una consegna speciale di un Camper Mansardato con letti a castello.

Signore e Signori ecco a voi il

RIMOR EUROPEO NG 6

in consegna alle nostre simpatiche Clienti e nuove Camperiste con l’amico a quattro zampe al quale AUGURIAMO di vivere l’emozione del viaggio all’aria aperta, in totale libertà e sicurezza a bordo del Camper Mansardato firmato #Rimor.

Clienti: Fam. Pagnotta
Marca: Rimor
Modello: Europeo NG 6
Tipologia: Usato

12 CONSIGLI DI #FLYCAMPER PER VIAGGIARE IN CAMPER

12 CONSIGLI DI #FLYCAMPER PER VIAGGIARE IN CAMPER

12 CONSIGLI DI #FLYCAMPER PER VIAGGIARE IN CAMPER

Sei un’amante della vita all’aria aperta?… Il tuo spirito avventuriero ti accompagna nei tuoi viaggi?… Non vedi l’ora di partire per la tua prossima “emozionante avventura”. Qui sei nel posto giusto, con i 12 consigli di FLY CAMPER per affrontare al meglio la tua vacanza in Camper e far si che il tuo viaggio sia un successo!

 

Sicurezza in marcia, carico dei bagagli e smaltimento dell’acqua: vi spieghiamo di cosa occorre assolutamente tener conto per il vostro viaggio con un camper di proprietà o a noleggio.

 

Se vi attenete ai seguenti consigli, nulla potrà andare storto:

  1. Partire con il serbatoio dell’acque chiare pieno

Partire per una vacanza in camper con il serbatoio delle acque chiare pieno in molti casi può essere comodo ed utile ma in molti altri casi può essere consigliabile riepirlo fino a meta. Questo perché il serbatoio ha di norma una capacità dai 95 ai 170 litri e ogni litro in più comporta un peso aggiuntivo che il veicolo deve trasportare e che va a discapito di consumi e peso del veicolo in generale. Il rabbocco dell’acqua può essere eseguito nella maggior parte delle stazioni di servizio e in tutti i campeggi.

 

  1. Non fissare gli oggetti nel Camper

Essendo il Camper una struttura “mobile”, non dimenticatevi che durante la marcia il veicolo si muove! Quindi il carico relativo ad oggetti e quant’altro devono essere sistemati in modo adeguato. Importante è che le stoviglie siano risposte negli opportuni armadietti e ben fissate, altrimenti ci si può avvalere di appositi sistemi. Questo è di fondamentale importanza oltre che per evitare cadute di oggetti che magari possono procurare danni all’interno del Camper, anche per far sì che il conducente non venga distratto durante la marcia. Prima della partenza è opportuno verificare che sulle mensole non si trovino oggetti che potrebbero cadere facilmente. In caso contrario conviene trovare un posto più sicuro: nei camper, di regola, sono presenti sufficienti vani portaoggetti.

 

  1. Caricare in modo non equilibrato il camper

Il carico dei bagagli in modo non ordinato e caotico non è raccomandato. Di norma bisogna cercare di posizionare gli oggetti leggeri nella parte alta del veicolo mentre gli oggetti pesanti in basso in modo che il mezzo di stabilizzi grazie a un baricentro baso. Di fondamentale importanza posizionare gli oggetti in modo che seguano una logica, così sarà anche più semplice ritrovarle.

 

  1. Sportelli dei mobili sempre ben chiusi

Una delle cose che più importanti prima di partire è attuare un giro di perlustrazione per vedere che tutti gli sportelli, credenze, frigorifero, porticine del bagno ecc siano chiusi poiché con il movimento e le vibrazioni del veicolo potrebbero aprirsi con il rischio che si danneggi il veicolo o che oggetti pesanti possano cascare addosso ai passeggeri posteriori.

 

  1. Passeggiare nel camper durante la marcia

Quando il Camper è in movimento pensare di muoversi all’interno non è consentito, anzi, è necessario allacciare le cinture. questo vale per tutti gli occupanti del camper e non solo il conducente e il passeggero anteriore. Questo che si tratti di bambini o animali. Inoltre Cani e gatti possono viaggiare in camper senza problemi grazie a una serie di appositi dispositivi.

 

  1. Mettersi in marcia senza aver provato a guidare il camper

Partire senza aver preso le giuste misure del Camper non è consigliato, altrimenti il viaggio potrebbe trasformarsi in una disavventura. Anche chi normalmente non ha difficoltà alla guida deve tenere conto che i camper, ad esempio, presentano caratteristiche di frenata e condizioni di visibilità diverse rispetto alle auto. La prova, inoltre, andrebbe ripetuta quando il veicolo è completamente carico e quindi più pesante.

 

  1. Guidare fino allo stremo

Questo è rivolto per chi vuol guidare il più possibile senza pause intermedie per raggiungere nel minor tempo la meta prescelta. Questa tipologia di comportamento può andare incontro ad alcuni problemi come:

  Problema 1: siamo partiti per una vacanza o per una corsa podistica a tempo? Dato che la risposta è la prima, è proprio necessario fare una fatica tale in vacanza?

  Problema 2: guidare viaggiando senza pause soprattutto nelle ore notturne può essere pericoloso per chi guida e per tutti i componenti del camper. La stanchezza può essere determinante nei lunghi viaggi.

  Problema 3: se partite per un avventura in camper insieme alla vostra famiglia, considerate che i bambini dopo lunghe ore di viaggio possono cominciare a lamentarsi ed essere insopportabili se obbligati a starsene seduti per ore senza potersi muovere.

Il nostro consiglio è quindi di pianificare pause regolari e, se possibile, un cambio conducente.

 

  1. Posticipare lo svuotamento dell’acqua di scarico

Tra i compiti meno piacevoli da svolgere durante un viaggio in camper si annovera quello dello smaltimento delle acque di scarico. In questa attività si differenziano le acque grigie collegate alle docce e ai lavandini e le acque nere del WC. Queste ultime, in particolare, andrebbero svuotate ogni due o tre giorni per evitare magari sgradite sorprese quando si va in bagno.

 

  1. Meglio parcheggiare il Camper in un posto al sole

A chi piace il sole, attenzione: il sole a picco non è negativo soltanto alla pelle, ma anche al sonno. Chi mette in sosta il Camper in un posto completamente al sole, infatti, farà poi fatica a eliminare il calore estivo all’interno del veicolo. Di notte la temperatura interna potrebbe rimanere alta e probabilmente non riuscirete a riposare bene. Meglio dunque scegliere un posto in penombra.

 

  1. Prolunga per la corrente e cunei, le cose da avere assolutamente in Camper

Se viaggerete spesso in camper, vi renderete subito conto che gli accessori non sono mai abbastanza: piumoni a sacco, stoviglie e pentolame, pannelli solari, TV o addirittura antenna parabolica. Ci sono però alcuni accessori che sono quasi un obbligo averli a bordo per garantire la buona riuscita della vostra vacanza in camper, stiamo parlando della prolunga per la corrente elettrica e le zeppe livellanti per “correggere” il mezzo.

La prima è fondamentale nei campeggi e nelle aree di sosta in ci possiamo collegare alla colonnina elettrica. Se la colonnina è troppo lontana dal vostro posto camper e non volete rinunciare alla corrente elettrica prima di partire procuratevi una prolunga abbastanza lunga (quella da 20/25 metri basta nella maggioranza dei casi).

Le zeppe livellanti sono i triangoli che vanno posizionati sotto le ruote per aggiustare la pendenza della tua casa mobile: nessuno ama dormire a testa in giù quindi è sempre bene portare un paio di cunei durante il vostro viaggio in camper.

 

  1. Fare tutto da sé

Sappiamo che fin da piccoli siete stati appassionati dei telefilm come MacGyver oppure siete stati affascinati dalle avventure di Bear Grylls. Per chi però la manualità non è proprio il suo forte e non se ne intende di elettricità, falegnameria e idraulica… forse è meglio affidarsi a un negozio specializzato, dove professionisti del settore possono risolvere eventuali problematiche oppure consigliarvi sulle attrezzature specifiche per chi viaggia in camper, come ad esempio per l’acquisto di tende, sacchi a pelo e altri accessori come TV, pannelli solare, parabole ecc.. .

 

  1. Essere asociali

La bellezza della vacanza itinerante, oltre al viaggio a sé stante, sono anche i campeggi e le aree di sosta. Questi sono luoghi ideali per conoscere persone nuove, scambiare opinioni e raffrontarsi con realtà diverse. A meno che non vi troviate in un posto totalmente appartato, sono molte le opportunità per fare conoscenze e incontrare persone con interessi simili. Gli unici incontri che vi consigliamo di evitare durante il vostro viaggio sono con le zanzare. Quindi, per tenerle lontane, vi consigliamo un profumo alla citronella attorno alla veranda o al veicolo, qualche zampirone oppure una bella spruzzata di Autan. Chi invece predilige luoghi appartati, dove la presenza di persone è minima è utile che si informi sui veicoli speciali da spedizione, sul campeggio libero e sulle regole delle aree di sosta.

 

Buon divertimento e buoni viaggi a tutti!
AIUTI DI STATO RICEVUTI

AIUTI DI STATO RICEVUTI

AIUTI DI STATO RICEVUTI

AIUTI DI STATO RICEVUTI

Si specificano di seguito i dati relativi agli aiuti di stato ricevuti e percepiti negli esercizi 1/7/2019-30/6/2020 e 1/7/2020-30/6/2021, oggetto di pubblicazione ai sensi degli art. 1, commi da 125 a 125-sexies e 127, Legge 124/2017

FINANZIAMENTI CAMPER

FINANZIAMENTI CAMPER

FINANZIAMENTI CAMPER

FINANZIAMENTI CAMPER

Viaggiare in Camper è il tuo sogno e non vedi l’ora di poter partire con la tua famiglia quando vuoi, senza limiti e soprattutto senza preoccuparti di biglietti e prenotazioni?

Allora il camper è decisamente quello che fa per te!

Con #ConcessionariaFlyCamper, sempre pronta a consigliarvi ed attenta alle tue esigenze, acquistare un camper non è mai stato così semplice!

Tutti i clienti che desiderano comprare un camper con un pagamento rateale, infatti, possono usufruire di finanziamenti personalizzati di durata fino a 140 mesi.

Noi di #ConcessionariaFlyCamper siamo partner di aziende leader del settore del credito al consumo in Italia e siamo in grado di offrire soluzioni personalizzate e vantaggiose per tutti i nostri clienti.

Contattaci per qualsiasi informazione! Il nostro personale è sempre a tua disposizione per trovare il finanziamento su misura per le tue esigente.

 

Agos è una delle società leader del settore del credito alle famiglie, detenuta per il 61% dal gruppo internazionale Credit Agricole ed il restante dal Banco Popolare. Presente sul mercato italiano dal 1987 offre una presenza capillare sul mercato grazie agli accordi con i migliori rivenditori su tutto il territorio nazionale. Nel settore camper AGOS vanta un’ormai decennale presenza, anche in forza degli accordi con la quasi totalità della rete di concessionari Assocamp.

Findomestic è una delle società leader in Italia nel credito alla famiglia per l’acquisto di beni e servizi ad uso privato. E’ stata costituita nel 1984, come società finanziaria su iniziativa di istituti di credito italiani e francesi. Oggi è parte di BNP Paribas. Findomestic opera attraverso diversi canali di vendita su tutto il territorio Italiano. La società ha accordi con i marchi più prestigiosi nei diversi settori.